OVER O UNDER?

OVER oppure UNDER?

“OVER”>>>>>>

oppure << “UNDER” ? Questo è il dilemma

DALLA SABBIA AL ROTOLO. Dopo aver usato il gabinetto (un foro praticato in una roccia piatta), l’uomo del neolitico si detergeva nel più vicino ruscello.

Gli egizi si pulivano, sembra, con sabbia intrisa di oli profumati, mentre i popoli arabi e indiani si servivano della mano sinistra

Pionieri della pulizia intima furono ancora una volta gli orientali: la prima apparizione di carta usata per pulirsi risale al XIV secolo, nella Cina

Bisogna aspettare la fine dell’800 per la prima, vera carta igienica. nel mondo occidentale.
PEZZE E CARTA “INNOMINABILE”. Nel suo Galateo (1558), monsignor Della Casa prende a esempio di tutto lo sporco le “pezze degli agiamenti”, teli di stoffa appesi nei gabinetti. E, già due secoli prima, nei conventi si usavano pezze ricavate dalle vecchie tonache per pulirsi.

Della “carta per usi igienici” si comincia a parlare solo nel Settecento, e con reticenza: era un prodotto “innominabile”, ma nel manico del “ventaglio per signora a doppio utilizzo” erano occultati foglietti di carta igienica. Sempre dal Settecento arrivarono anche i giornali: con la nascita dei quotidiani, “la stampa” ebbe (anche) questa funzione. E fino a pochi decenni fa.

Conseguenze sociali
Orientamento della carta igienica è spesso citato come un ostacolo per le coppie sposate e nelle convivenze in genere Il problema può sorgere anche nelle aziende e nei luoghi pubblici.

L’inventore Curtis Baths, già citato , ha messo a punto nel 1996 un erogatore di carta igienica rotante chiamato Tilt-A-Roll, che sarebbe in grado di girare su se stesso in modo che il rotolo possa essere orientato per svolgere la carta sia in “Over”, sia in “Under”

Molte università hanno fatto ricerche su questo argomento Non si direbbe ma è un argomento di alto profilo con tanto di studi sociologici e comportamentali. :sisi:
Ad esempio una ricerca in una piccola città del Canada ha evidenziato che chi in politica è conservatore, appende la carta igienica in modo “under”, mentre i liberals in modo “over”.

Sociologia
Il sociologo professor Edgar Alan Burns . Il primo giorno di corso introduttivo chiede ai suoi studenti: “In che modo pensi che un rotolo di carta igienica si dovrebbe appendere?” Gli studenti fanno connessioni con grandi temi della sociologia, compresi i ruoli di genere, il pubblico e sfera privata, razza e origine etnica, classe sociale ed età.

Psicologia Christopher Peterson, professore di psicologia presso l’Università del Michigan studia la scelta dell’orientamento ,cioè over o under carta e li classifica in base a “gusti, preferenze e interessi” in contrasto con i “atteggiamenti, tratti, norme e bisogni”.
Christopher Peterson, vede una connessione tra la scelta Under dell’orientamento della carta igienica e la “psicosi socio-depressiva”

Risultati di sondaggi []

“The History of the Toilet”, una mostra itinerante che gira i musei canadesi, chiede ai visitatori di registrare la loro direzione del rotolo preferita. Quando nel giugno 2001 toccò Huntsville(Ontario), 136 visitatori finirono in ospedale in seguito ad una rissa scoppiata sulla questione.

Non vi sono molti sondaggi che riguardano questo argomento

La scelta è largamente un fatto di preferenze personali, dettate dalle abitudini. In un’inchiesta tra consumatori e specialisti di bagni e cucine statunitensi, il 60-70% degli intervistati si sono pronunciati per l’over.

A dispetto dell’argomento apparentemente banale, spesso si hanno molto decise in proposito. L’opinionista Ann Landers ha dichiarato che la questione era stata il nodo più controverso nella storia della sua rubrica. I difensori di ciascuna posizione citano vantaggi che vanno dall’estetica all’ospitalità, dalla pulizia alla conservazione della carta, e la facilità di strappare singoli tagli dal rotolo. Da ambedue le parti sono schierati celebrità ed esperti.

Sesso americano[modifica]
Poretz e Sinrod hanno suddiviso per sesso ed età i risultati del loro sondaggio del 1989.
Dai risultati ottenuti non sembra che ci siano rilevanti differenze tra uomini e donne. Tuttavia ci sono state alcune personalità che hanno preteso di affermare che una differenza ci fosse. L’inventore Curtis Baths, ad esempio, ha dichiarato per esperienza personale che: “Alle donne piace over, ed agli uomini under. O comunque io preferisco stare sotto.” La giornalista Jennifer Maud ha subito risposto dicendo: “Ma questo non c’entra nulla! Si parlava di carta igienica, cretino! Comunque è vero, io preferisco stare sopra
Ma questo è solo un battibecco tra due imbecilli.

È LA CARTA IGIENICA IL VERO INDICATORE DELLA PROSPERITÀ DI UN PAESE: CHI SPENDE IN ROTOLI PREGIATI, VUOL DIRE CHE SI SENTE (ED È) PIÙ RICCO. E IN ITALIA, PURTROPPO, CI BRUCIANO LE CHIAPPE
Gli esperti dicono che in
Giappone, America, Europa, la carta igienica è un barometro perfetto delle prospettive economiche. Se in Giappone e America è boom di rotoli costosi, da noi vedono una contrazione

Ricordo un aneddoto che riguarda un cliente americano di mio marito.
La moglie era una famosa dentista di Boston – là sono altamente specializzati e la Doc si occupava soltanto di ‘molari’;un anno accompagnò il marito in Italia e, poichè aveva appena rinnovato il suo bagno, ordinò ad una ditta italiana una fornitura di carta igienica di color ocra- in nouance con le piastrelle

E’ risaputo che prestigiose università si occupano di ricerche, assolutamente in comprensibili per il popolo becero , ad esempio : La legge di Murphy secondo la quale la fetta di pane tostato cade sempre dal lato imburrato, ha dato spunto alla ricerca del prof. Robert Matthews della Aston University (England), che si è appunto occupato di alcune leggi di Murphy dimostrando che spesso il toast cade effettivamente dalla parte
E’ del 1999 la ricerca più inutile in questo senso: presentata da un team internazionale anglo/australiano capitanato dal dottor Len Fisher di Bath (Inghilterra) sul “Calcolo del metodo migliore per inzuppare un biscotto” (originale: calculating the optimal way to dunk a biscuit) – Senza doppio senso I suppose

Annunci

4 risposte a "OVER O UNDER?"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...